Search
  • Tel. 010.2477402
  • chandrasurya@fastwebnet.it
Search Menu

TAI JI-QI GONG

Silva Tai 8-smallTai ji quan “Perla della vera sintesi”

Il Tai ji quan è un’arte marziale e al contempo un’arte della coltivazione interna, che nasce in Cina nel XIII secolo e si sviluppa attraverso l’insegnamento di 4 principali scuole: Chen, Yang, Wu e Sun. Agli inizi del secolo scorso i maestri che allora guidavano le varie scuole hanno fatto una sintesi dei vari stili (Tai ji della Sintesi Autentica), sviluppata più recentemente dal M° Paolo Bendinelli, presidente della Scuola Anidra, che la rinomina “Perla della vera sintesi”.

Tra le varie discipline che confluiscono in questo stile, un contributo fondamentale proviene dal Yi Quan, la cui caratteristica principale è l’espressione della forza esplosiva in assenza di forme preordinate attraverso l’accumulazione energetica, il rilassamento profondo, la lentezza, il movimento elastico interno e in modo particolare l’intenzione mentale (Yi). Gli obiettivi di questa antichissima arte marziale sono interiori e non di semplice autodifesa. I gesti circolari ed armonici sono l’espressione di un movimento che scaturisce dal centro del corpo e che equilibra gli opposti, permettendo al praticante di entrare in rapporto con l’energia dell’universo e con i suoi mutamenti.

 Qi Gong

L’arte marziale del Tai ji viene integrata con la pratica energetica del Qi gong, una disciplina millenaria che mira in particolar modo allo sviluppo di un sentire profondo. Questo si crea attraverso un intenso e continuo lavoro interno, pur rimanendo  apparentemente in uno stato di immobilità, tramite la costruzione di micro-movimenti interni che stabiliscono forze contrapposte in tensione tra di loro. La gestione consapevole di movimento, immobilità, respiro, flusso dell’energia, permette al praticante di raggiungere una profonda e potente sensazione di pienezza, di completezza dell’essere. Gli effetti sul corpo sono il rafforzamento, sia delle fasce muscolari più vicine all’osso, che del midollo osseo stesso, la pulizia dei tessuti dalle scorie, lo stimolo delle sinapsi mentali e un generale aumento del bagaglio energetico, dell’equilibrio e della stabilità emotiva.

La lezione mira alla fusione armonica dei principi del Tai ji quan e del Qi gong; in linea generale, la lezione è strutturata in una prima fase di accumulazione energetica attraverso posizioni statiche e movimenti del Qi gong, per poi passare alla parte principale della lezione con l’esecuzione della Forma del Tai ji quan e infine alle esercitazioni in coppia.

Lezioni: tutti i giovedì ore 20.00 – 21.30 presso Centro Yoga Chandra Surya – sede di via INVREA 12/6.

Lezione di prova gratuita

(previa prenotazione via sms/chiamata al +39.333.4285265 o via email a: silva@anidra.it)